mercoledì 16 dicembre 2009

Berlusconi: Aggressione o Bufala? Parte III


Con molta franchezza, al punto in cui sono arrivate le cose, bisogna fare una analisi retrospettiva.
Un chiarimento intanto per quanto riguarda la mia persona: non ho affatto poteri medianici.
Quando la sera di domenica mi sono visto passare ripetutamente davanti quelle immagini del Presidente insanguinato, lo stupore, la rabbia, la "solidarietà" verso quell'essere, fragile come un bambino, che evocava, seppur vagamente le immagini del "fattaccio" precedente dei bambini maltrattati dalle maestre dell'asilo di Pistoia, furono tutte emozioni che presumo abbiamo provato tutti in Italia e all'estero dove le immagini cominciavano intanto a diffondersi.

Partigianeria verso l'aggressore?
NEMMENO UN BRICIOLO!!!

Anzi, soltanto quando giunsero le notizie dei suoi disturbi mentali provai un minimo di commiserazione per lui, ma inizialmente provai esattamente quello che abbiamo provato quasi tutti: UN RANCORE CIECO quasi come quello provato verso le maestre d'asilo che maltrattavano i piccoli.

Poi il primo flash:
Ma che ci fa tutto quel sangue sul volto all'altezza degli occhi?
Soprattutto perché non c'erano evidenti ferite nella parte alta del viso.
A me è capitato una volta di farmi un taglio su una mano per via dell'uso maldestro di un coltello per gli innesti mentre cercavo di effettuare un innesto su un cicliegio nella mia tenuta distante qualche chilometro dal centro abitato (e dalla guardia medica) e non vi dico cosa mi successe.
Nonostante fermassi il sangue con la camicia avvolta stretta su tutta la mano quando arrivai in guardia medica sembravo un San Lazzaro col sangue che mi sporcava dappertutto (compreso il volto) segno evidente ce era stata recisa qualche vena (o parecchie venuzze) al punto che il medico di guardia non sapeva nemmeno lui dove mi fossi ferito, e ho dovuto dirglielo io che si trattava della sola mano. Quindi nessuna meraviglia se il sangue gli avesse coperto anche parte del viso.
La cosa invece che accese in me quasi come una esplosione l'incongruenza di quella scena fu quando la mia attenzione si porto' sul candore immacolato della camicia, NEMMENO UNA GOCCIA DI SANGUE!!!

E NEMMENO SULL'IMMACOLATO E CANDIDISSIMO FAZZOLETTO CHE TENEVA IN MANO!!!

Quello fu l'inizio.
Non riuscii a dormire, mi giravo e mi rigiravo nel letto, e alla fine decisi di alzarmi, venire qui e scrivere di getto le mie impressioni.

Sapevo che tra il mio sparuto centinaio di lettori, qualcuno mi avrebbe scritto e corretto qualora avessi preso un abbaglio.

L'indomani mattina all'accensione del PC mi ritrovo di fronte una sorpresa che devo confessarvi non è stata molto positiva. Oh certo è il sogno di qualunque blogghista quello di vedersi aumentare il numero degli accessi, e so benissimo quanta fatica mi sia costata, negli anni riuscire a superare quota cento (record massimo di questo blog 480 accessi in un periodo particolare poi ridiscesi sotto i 200 giornalieri).

Ebbene, l'indomani mattina mi ritrovai con 360 accessi alle ore 9,00.
Non era mai successo prima.
La serata di lunedì si chiuse con oltre 1700 accessi.
Ieri poi il boom.
Ieri sera sono andato a dormire prima della chiusura di mezzanotte perché avevo subito un lieve intervento all'occhio nel pomeriggio ed era prossimo ai 3000 accessi.

Ora direte voi, a prescindere dalla validità del mio sospetto, non dovrei essere contento?

E invece no!

Perché come dice Saviano, quando si supera un certo livello di "visibilità" non ci si può più permettere di "scrivere in libertà" e si è costretti a dover misurare sempre le parole.
Mentre prima mi bastava non inneggiare alla violenza (cosa che non ho mai fatto e mai farei perché il pacifismo fa parte del mio DNA) oggi devo stare attento a non dare del cornuto a qualcuno.
Già ieri una certa Angela ha detto che avrebbe passato i contenuti di questo Blog a Maroni.
Era evidente il suo tono di minaccia, cosa che mi fa ridere ovviamente perché, se è vero che sono CONTRO la violenza è anche vero che io SONO UN COMBATTENTE e se qualcuno mi picchia immotivatamente rispondo moltiplicato per due.
Ma converrete con me che diventa una rottura continua il dover sempre misurare eccessivamente le parole.

Comunque sia, "tiremm innenz" e vediamo di aggiungere un ulteriore tassello a questa ipotesi "balzana" come l'ha definita qualcuno.

Cominciamo col rendere tutti edotti su come funziona la scansione delle immagini in una ripresa televisiva.

A catturare le immagini di quelle belle macchine da presa professionali che siamo abituati a vedere nelle televisioni è un chip che si attiva e si disattiva 25 volte al secondo comportandosi proprio come le vecchie cineprese che aprivano e chiudevano il diaframma (meccanico) per consentire alla pellicola sottostante di scorrere al riquadro successivo, quindi si apriva, lo impressionava e si richiudeva e cosi via.
Le nostre telecamere moderne non hanno più nulla di meccanico e infatti, basta semplicemente attivare e disattivare il chip per ottenere lo stesso effetto "catturando" e salvando su una memoria i bit che fornisce loro il chip dopo aver trasformato i segnali luminosi in segnali elettrici.

Per convenzione ogni singolo fotogramma viene individuato e indicato con una serie di numeri saparati da 2 punti che indicano rispettivamente:

Ore:Minuti:Secondi:fotogramma

Di conseguenza se un filmato è lungo 1 ora e 20 e si prende il fotogramma n. 13 del 63esimo minuto e 42esimo secondo questo criterio sarà individuato dalla seguente sequenza di numeri:

01:03:42:13

È ovvio che l'ultimo gruppo di cifre varia da 1 a 25 mentre le altre seguono le regole precise degli orologi.

Fatte queste doverose precisazioni veniamo ora al nostro filmato sottostante:




la cosa strana che ci ha colpito è la disposizione della "scena":

foto1:















abbiamo Berlusconi praticamente circondato da guardie del corpo tranne la parte rivolta "al pubblico", che a voler proprio essere cattivi si potrebbe definire un pubblico striminzito visto che dietro le transenne ci potevano stare si e no pochissime file di persone pigiate strette strette visto che nella migliore delle ipotesi una ventina di persone (e anche meno) possono riempire tutto lo spazio esistente fra le transenne e la parete retrostante.
3-4 FILE SOLTANTO e per giunta nemmeno tanto piene...

Altro che "bagno di folla"!!!

Ma veniamo a noi:
Berlusconi si trova al suo lato destro due guardie del corpo e l'operatore, che deve stargli parecchio vicino visto che i due "gorilla" lasciano uno spazio discreto fra loro per consentire alla telecamera di fare il suo lavoro.

La prima cosa che stupisce è "la luce"!
Troppo poca!
Salvo qualche fotogramma che risulta molto chiaro quando la scena viene illuminata dai flash delle altre macchine fotografiche, tutti gli altri fotogrammi sono decisamente scadenti da un punto di vista della luminosità e della qualità delle immagini.

Strano il fatto soprattutto che lui, che ha una cura MANIACALE dei dettagli abbia lasciato correre su QUESTO DETTAGLIO!!!


Ma veniamo a vedere cosa succede immediatamente dopo:

Qui siamo due fotogrammi prima che lui inizi a girarsi verso destra in direzione dell'operatore:


















nel fotogramma 00:01:07:16 Berlusconi inizia a girarsi verso l'occhio della telecamera e gli si sofferma per un lungo secondo.

Infatti l'intera sequenza dura fino al fotogramma 00:01:08:17

Quasi un secondo esatto, che detto cosi sembrerebbe poco, ma analizzando tutte le restanti scene con lui continuamente in movimento è strana la presenza di questi 25 (avete capito bene, BEN VENTICINQUE) fotogrammi con lui praticamente IMMOBILE che rimane a fissare L'OPERATORE.

Foto2:
















Ma la cosa ancora più strana è che trascorsi ESATTAMENTE trenta secondi da quella "guardata insistente" c'è un primo tentativo di fuga da parte dell'operatore verso una scarrellata a destra riprendendo la scarna folla (pochissime persone) che c'era fra le transenne e il muro retrostante; indugia un po' (4 sec.) e poi porta l'inquadratura DECISAMENTE A DESTRA e lì rimane per altri 10 secondi esatti perdendosi TUTTI i dettagli dell'impatto della chiesa della Madunina sul volto del Premier.

Quando ritorna sulla scena madre, esattamente 10 secondi dopo, il fattaccio era già avvenuto.

Certo che questo operatore ha avuto una sfiga della madonna!!!

Essersi perso lo sgooooob mondiale per una manciata di secondi...
Chissà quale shock avrà subito...

19 commenti:

Anonimo ha detto...

Io sn con te ... credo seriamente che sia una bufala ... ci sono troppi indizzi .. ma sn convinto che riusciranno cmq a nn far trapelare nulla ... hanno troppi fondi e troppo potere x far si che questa verità non esca allo scoperto ... ma tu continua ci sn molte persone che sn con te

Giordano Bruno ha detto...

Sono convinto anch'io che questa nostra illazione finirà nel nulla, a meno che non esca qualche "rivelazione" particolare (tipo una qualche dichiarazione di qualcuno coinvolto).
Ma a guardare tutti gli altri filmati i sospetti aumentano anziché dissiparsi.
Certo basterebbe (come ha suggerito qualcuno) che si aprisse una commissione parlamentare d'inchiesta indipendente dai berluscones governativi per fare delle indagini accurate reperendo analizzando tutti gli elementi a cominciare dalla statuetta per vedere, per esempio, se ci sono altre impronte oltre a quelle dell'aggressore, non fosse altro che per dissipare ogni dubbio che non si sia trattato di complotto e verificare a chi appartengono tutte le tracce organiche ivi presenti.

Ma dubito che una proposta del genere riuscirebbero a farla approvare e quindi i parlamentari d'opposizione non ci provano nemmeno.

corrado ha detto...

Guarda i link al tuo primo post, troverai l'articolo ripreso da strakerenemy, un blog che copia ed incolla spesso i miei articoli per poi diffamarli nei commenti

Si tratta di un disinformatore di professione, uno dei tanti assoldati dalle strutture governative o paragovernative (servizi segreti civili e militari) per nascondere la verità intorno all'11 settembre, al signoraggio, e SOPRATTUTTO alle scie chimiche

Pensa che quel tipo ha un programma informatico che cattura ogni nostro nuovo articolo e successive modificazioni; tant'è che ha copiato nel suo blog il mio ultimo articolo così com'era 5 minuti prima che correggessi due errori di battitura (vedi il titolo ad esempio)

Molte delle persone che hanno comentato i tuoi ultimi articoli credo appartengano a quella categoria.

Se sai già cos'è successo l'11 settembre forse ti conviene pero' guardare anche il filmato september clues (lo trovi su youtube); potrebbe essere successa la stessa cosa nel caso in oggetto.

Quanto ai negazionisti, coloro che negano la nuda realtà dei fatti, che negano il coinvolgimento governativo negli attentati dell'11 settembre, che negano l'esistenza del signoraggio, delle scie chimche, adesso si sono gettati a capofitto a negare la tossicità del vaccino per l'influenza suina ... e da pochi giorni a negare quanto tu sospetti sui recenti fatti di Milano

Ti raccomando di controllare quei due link, capirai molte cose in piu' sul marciume del mondo moderno.

Ah ti ricordo che i leader della destra e della sinistra fanno parte dello stesso istituto aspen, dello stesso CFR europeo e dello stesso gruppo bilderberg, quindi se fosse una montatura .. anche i leader della sinistra farebbero loro la loro parte

Anonimo ha detto...

Ottimo articolo.
Anche io ne ho scritto un altro sull'argomento.

http://aceontheriver.splinder.com/post/21888473/Il+pannello

genna

Giordano Bruno ha detto...

Vi ringrazio per le segnalazioni.
Già registrate e memorizzate.
So benissimo che non bisogna fidarsi di nessuno e che esistono dei "poteri occulti" che sono i veri poteri che gestiscono il potere a livello planetario.
Invece, e ne approfitto per manifestarlo ora, questo blog rischia la chiusura se supererà il famoso "livello di visibilità" e con il livello di crescita che sta avendo ho paura che questo possa avvenire molto prima di quanto avessi immaginato.
Di conseguenza ho già preso le mie precauzioni e grazie a un mio fraterno amico che vive in USA e che mi ha dato tutto lo spazio che mi occorre ho già provveduto a duplicare questi articoli (compresi i commenti) su un blog ospitato presso il suo server in USA dove chiuderlo non sarà praticamente possibile.
Segnatevelo e fatemi la cortesia di divulgarlo se improvvisamente dovessero chiudere questo:

http://blog.eretici.info

Grazie.

gianni ha detto...

Ciao!!

Io unlike you e gli altri qui presenti non sono di estrema sinistra e non odio il Premier, anche se per la verità non sono nemmeno un suo elettore.

Dunque, dopo questa tua ricostruzione, dovrei teoricamente farti una pernacchia in faccia invitandoti a farti meno pippe mentali o canne…LOL…giusto??

Effettivamente la cosa ricorda un pò la fantomatica teoria complottista dell’11/9 di cui quasi nessuno parla più, guarda caso da quando il compagno OBAMA, che qualcuno ha visto ad una riunione del Gruppo Bilderberg pochi mesi prima delle elezioni amerikane, è diventato Presidente degli USA.

E invece, nel caso dell’aggressione al Premier, a mente fredda pure io nutro forti dubbi, specie per quanto riguarda il comportamento della scorta e dello stesso BERLUSCONI dopo che lo stesso è stato colpito in faccia dalla statuetta del duomo lanciata da TARTAGLIA.

In effetti, se non vado errato, il sangue sul volto del Premier lo si è visto solo dopo che è riuscito dall’auto (lui dice per far vedere ai figli che era ancora vivo) e non nei secondi susseguenti al colpo ricevuto…o sbaglio??

Anzi, appena è stato colpito in faccia, gli uomini della scorta lo hanno immediatamente caricato in macchina coprendogli il volto come se non volessero far vedere che in realtà non stava perdendo alcun sangue dal labbro e dal naso…sbaglio??

Restano però QUATTRO problemi che rendono la tua ricostruzione non del tutto fondata:

a) la mancanza dei due denti nella bocca del Premier (chi glieli ha tolti?? Un semplice fotomontaggio?? Mah…)

b) la presenza di centinaia di testimoni attorno al luogo dell’aggressione (tutti d’accordo nel mentire??)

c) il bollettino medico dell’OSPEDALE SAN RAFFAELE (tutto il personale dell’OSPEDALE d’accordo nell’organizzare questa messa in scena??)

d) il ruolo svolto da TARTAGLIA (d’accordo pure lui perché pagato da BERLUSCONI, correndo però il rischio di essere linciato prima e dopo l’attentato??)

Che ne pensi??

Waiting for your feedback!!

Giordano Bruno ha detto...

@gianni
Vedrò di risponderti per gradi.

Sull'undici settembre 2001, se ti fossi preso la briga di scorrere la parte sinistra di questo blog avresti visto un bel link ancora attivo dal titolo inequivocabile
LE BALLE DELL'11 SETTEMBRE
(da come le intendo io a prescindere se alla Casa Bianca ci vada un cinese o un turco e che ti rimanda a questa pagina:
http://www.luogocomune.net/site/modules/911/

Sul fatto che gli mancano due denti mi spiace per te ma credo che sarebbe opportuna una tua visita oculistica se hai visto gli stessi filmati che abbiamo visto noi oppure nel caso tu sia in possesso di altro materiale ti saremmo grati se ce lo facessi pervenire o anche soltanto indicare perché vedi, già due denti mancanti potrebbero dissipare una buona percentuale di dubbio che te lo ripeto, è solo un dubbio (legittimo il nostro) che scaturisce dalle tante, troppe incongruenze).

Se poi pensi che tutti debbano avere il culto della personalità e fare "il tifo" per questo o quel personaggio politico, dovresti verificare prima l'esatta misura della differenza esistente fra una persona IRRAZIONALE e una persona razionale.

IO NON TIFO PER NESSUNO!!!

Giudico e critico (anche aspramente) coloro che ci rappresentano SEMPRE, e a prescindere se li ho votati o meno.

Anonimo ha detto...

Oh Madonna Santa

Corrado pinna di squalene che dà dei disniformatori agli altri e su questo blog!!

Le uniche cose giuste che hai detto sono stati errori di scrittura/battitura/pensiero e poi, una volta accorto del fatto, li hai cancellati o modificati.

Se ti dessero un euro per ogni cazzata ora il più ricco del mondo saresti tu (da anni!!)

Saluti a tutti
Scienziato Marcio

Miguel de Servet ha detto...

@ gianni [16 dicembre 2009 21.17]

Restano però QUATTRO problemi che rendono la tua [di Giordano Bruno] ricostruzione non del tutto fondata:

a) la mancanza dei due denti nella bocca del Premier (chi glieli ha tolti?? Un semplice fotomontaggio?? Mah…)

b) la presenza di centinaia di testimoni attorno al luogo dell’aggressione (tutti d’accordo nel mentire??)

c) il bollettino medico dell’OSPEDALE SAN RAFFAELE (tutto il personale dell’OSPEDALE d’accordo nell’organizzare questa messa in scena??)

d) il ruolo svolto da TARTAGLIA (d’accordo pure lui perché pagato da BERLUSCONI, correndo però il rischio di essere linciato prima e dopo l’attentato??)


a) Dai filmati non risulta assolutamente nulla, su un presunto danno ai denti, al massimo si vedono denti "insanguinati".

b) E cosa potevano vedere le "centinaia di testimoni": solo i più vicini (diciamo al massimo 10) avranno visto un oggetto cadere: davanti? Addosso? Io non credo in faccia, ho studiato la traiettoria, perché, pur senza avere il vostro S/W sofisticato che consente di "affettare" il secondo in 25 fotogrammi, con i semplice uso dei comandi "start" ► e "pause" ║ si può ricostruire la traiettoria che, partendo dall'alto, è ovviamente parabolica, "a spiovere".

c) L'Ospedale San Raffaele appartiene, di fatto, al famoso Don Verzè. Il Dott/Prof Alberto Zangrillo, primario e medico personale di B, ha avocato a sé il trattamento dell' illustre paziente, e cura personalmente tutte le relazioni con il "mondo esterno".

d) Dimentichi che Massimo Tartaglia è uno psicopatico certificato, in cura da 10 anni. Se mai comincerà a "straparlare", sarà facile dire che, oltre che uno psicopatico, è anche un mitomane. Chi gli crederebbe?

Sì, forse qualche apprensione, il Sig. B ancora la nutre, ma non più di un attore che teme la sua "performance" possa diventare un fiasco: ma lui è un attore nato, con un'illimitata fiducia di sé e dei suoi mezzi.

E poi, hai forse sentito parlare di immediata indagine sulla palese inefficienza della scorta? Ma quando mai! Né mai ne sentirai parlare.

Anonimo ha detto...

Il fazzoletto già preparato, il viso senza segni prima di entrare in macchina poi lordo di sangue,l'operatore che sposta la camera nel momento esatto in cui è avvenuto il fatto, l'occhiata di Berlusconi al cameramen, le strane manovre in macchina, la premura con cui B si è nascosto il viso prima per mostrarlo a tutti dopo, la preoccupazione che potesse succedergli qualcosa( è un mago?) espressa 2 volte in macchina da silvio prima del comizio ad un suo onorevole tirapiedi,il San Raffaele dell'amico Verzè,la mancanza di un'immagine che mostri l'impatto del colpo, il comportamento incredibile della scorta,l'ingenua testimonianza di un'anziana signora che aveva notato ben prima gli strani movimenti dell'aggressore e insieme a lei i poliziotti...potrei continuare. Io mi domando come si possa credere ad una messainscena cosi ingenua e fallosa sapendo di cosa è capace S.B!

Anonimo ha detto...

un video che mostra l'impatto del colpo esiste, basta cercare su youtube...il problema è che anche quell'episodio non è molto chiaro..

Miguel de Servet ha detto...

@ Anonimo #1 [18 dicembre 2009 16.12]

Il fazzoletto già preparato, il viso senza segni prima di entrare in macchina poi lordo di sangue, l'operatore che sposta la camera nel momento esatto in cui è avvenuto il fatto, l'occhiata di Berlusconi al cameramen, le strane manovre in macchina, la premura con cui B si è nascosto il viso prima per mostrarlo a tutti dopo, la preoccupazione che potesse succedergli qualcosa( è un mago?) espressa 2 volte in macchina da silvio prima del comizio ad un suo onorevole tirapiedi,il San Raffaele dell'amico Verzè,la mancanza di un'immagine che mostri l'impatto del colpo, il comportamento incredibile della scorta,l'ingenua testimonianza di un'anziana signora che aveva notato ben prima gli strani movimenti dell'aggressore e insieme a lei i poliziotti...potrei continuare. Io mi domando come si possa credere ad una messainscena così ingenua e fallosa sapendo di cosa è capace S.B!

Hai citato tutte (o quasi tutte) le "stranezze" del presunto "attentato", ma la tua formulazione è tale da lasciare un margine di dubbio su quello che intendevi dire …

X Ci sono tante incongruenze, che è materialmente impossibile (o infinitamente improbabile) che NON si tratti di una messinscena.

… oppure …

Y SE si fosse trattato davvero di una messinscena, S.B. che è un perfezionista ("sapendo di cosa è capace S.B!") non sarebbe certo ricorso a una " messainscena così ingenua e fallosa ".

Dunque, paradossalmente, la conclusione di Y sarebbe che non può trattarsi di una messinscena!!!

Cosa intendevi/intendi dire: X o Y?

E' importante non lasciare margini di dubbio, sai?

Spero che chiarirai ...

Miguel de Servet ha detto...

@ Anonimo #2 [18 dicembre 2009 19.01]

… un video che mostra l'impatto del colpo esiste, basta cercare su youtube...il problema è che anche quell'episodio non è molto chiaro …

Davvero? Ma che bella volpe che sei! Visto che hai già fatto tu le "ricerche", perché non ci dai l'indirizzo del(dei) video(i) YouTube?

Siamo tutti adulti e vaccinati, e perfettamente in grado di giudicare da soli, anche se "quell'episodio non è molto chiaro …"

Datti una mossa!

Anonimo ha detto...

Via via che trovo dei video che aggiungono dettagli a quelli scarni che abbiamo li posiziono in alto a sinistra in prima pagina secondo il criterio LIFO (Last In - First Out) ma tutti al di sotto del primo video che riporta ampi stralci del nostro primissimo post inserito alle 2 e qualcosa di notte di giorno 14.
Di conseguenza se mi verranno segnalati li metterò.
Io cerco di farlo autonomamente anche se ovviamente molte cose possono sfuggirmi.

Sono sempre io (Giordano Bruno) anche se risulto Anonimo perché sono fuori sede e non sono loggato.

gustavorol ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
gustavorol ha detto...

Salve ragazzi, sono lieto di sapere che come prestigiatore e illusionista non son l'unico visionario! Adoro tutto ciò che è fuori dal comune o comunque curioso! Come è curioso avere il numero 1 della mafia al governo, infatti tutte le altre posizioni della classifica sono più o meno occupate, comunque lasciando perdere le cose tristi, pensiamo alle cose più importanti:

1)nessuno, a meno che istigato, avrebbe da quella posizione, e ve lo dico per esperienza personale, tentato un gesto del genere, poi hanno scelto un psicolabile perchè in caso di pentimento e di confessione di accordi con papy, nessuno potrebbe crederli!!!!

2)classico pubblico selezionato, visto che nessun testimone ha postato i video dei propri cellulari, e per di più impossibilitati dal regista col "pannello nero"

3)nessun fazzoletto di carta o prova della fuoriuscita di fluidi oganici, quindi come Dexter insegna mai lasciare tracce! sul fazzoletto bianco il palese trucco si sarebbe sputtanato subito!

4)per i fascistoni che vogliono ammutolire la rete gli auguro l'ultimo buon natale, non meritano di esistere!!!

Paolo Sacco ha detto...

I dubbi ci sono, e tanti. Il sangue che un po' c'è ed un po' non c'è, la scorta fallace, la videocamera che si gira all'improvviso, la fuoriuscita trionfante dalla macchina per mostrare il tutto..
La teoria "complottistica", così come stanno chiamando i vostri/miei ragionevoli dubbi, sicuramente non sarà accettata: soprattutto se, come è inevitabile che sia, non si faccia luce ANCHE sui lati bui, incerti, della nostra ricostruzione.

paolo_santoni ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
raskolnikov ha detto...

un mio contributo alla discussione che potrà di certo interessarvi. la scorta di B. si è detto che avrebbe potuto fare meglio, non sembrava preparata nè molto attenta. Il problema però è un altro perché... Quella NON era la scorta di Berlusconi. Guardate le decine di foto sul web e riconoscerete due tipici energumeni che stranamente quella sera erano in libera uscita (uno di loro si riconosce anche all'uscita del S.Raffaele). Al loro posto c'erano almeno due persone mai viste (a destra e snistra)che tutto erano tranne che agenti di scorta. Uno non fa nulla di nulla, l'altro (quello del telo nero) si comporta come un buttafuori da discoteca, prima, e poi come un cameriere intimorito. Il caposcorta (compare un paio di volte) c'era, ma se c'era dormiva. Ennesima stranezza o scelta precisa? Io un'idea ce l'avrei.